Staffette dei Rioni 2018

È solo da pochi giorni che sono ripresi gli allenamenti per il settore giovanile dopo la pausa estiva e già il calendario delle gare ci ricorda che iniziano gli impegni. La riapertura delle competizioni per l’atletica Winner è avvenuta nella serata di mercoledì 5 settembre con le Staffette dei Rioni. L’organizzazione è rimasta quella di sempre: in apertura la Staffetta del Piccolo Popolano e in chiusura quella del Popolano. L’organizzazione per i piccoli richiede sicuramente più tempo; dapprima con la disposizione dei frazionisti divisi per fascia di età dai più piccini, tra cui qualcuno anche alla sua prima esperienza sul campo, ai più grandicelli. Successivamente si è passati alla distribuzione delle magliette sponsorizzate da Top Runners e la consegna dei pettorali messi a disposizione dall’Unione Tipografica Folignate. Dopo aver ispezionato il percorso con un giro di ricognizione alle 21,30 finalmente si è dato il via. Il percorso per loro era ill solito giro intorno all'isolato, quindi partenza in Piazza della Repubblica con il primo giro intorno alle transenne, discesa in direzione Piazza Matteotti, un tratto di via Mazzini verso il quadrivio e il rettilineo finale in Largo Carducci con arrivo a Piazza dell Repubblica per un totale di circa 300m. Tra le incitazioni degli spettatori ha vinto il rione Badia  con la batteria composta da Emanuele Bazzucchi, Dennis Diotallevi, Renato Negrini, Ludovico Pelliccioni e Elena Pascucci riconfermando la vittoria dello scorso anno. Una nota curiosa è che paradossalmente il rione che ha chiuso per ultimo la staffetta aveva il frazionista più veloce , Deda Armando che ha completato il suo giro in 43"05.  Al termine si è proceduto con la Staffetta del Popolano alla quale molti dei frazionisti erano rionali non necessariamente legati alla nostra attività di atletica ma ad altri sport. Per loro il giro era un pò più corto rispetto a quello dello scorso anno, circa 500m; sulla scia di quello dei piccoli con stessa partenza ed arrivo solo che da Piazza Matteotti si proseguiva verso via Cesare Agostini, via Rutili  per svoltare in Corso Cavour e procedere fino all'arrivo continuando per Largo Carducci . Si è comunque distinto il rione Contrastanga che come lo scorso anno è riuscito a prevalere su tutti chiamando a correre quattro frazionisti che di atletica ne sanno qualcosa più di altri: Edoardo Angelelli, Michela Bonifazi, Nicola Martino e Filippo Ferri. Anche qui c'è da sottolineare che lo staffettista più veloce non correva per il rione che ha conquistato la vittoria ma nel rione Spada ed è stato Hamza Farisi che ha completato il suo giro in 1'11"70. Con le vittorie di questa edizione non possiamo fare a meno di notare che si sono bissate entrambe le vittorie dello scorso anno e che quindi nell’Albo d’oro dei piccoli il rione Croce Bianca ancora detiene il maggior numero di vittorie mentre il Contrastanga, in quella del Popolano, sorpassa il Croce Bianca passando in testa. Alle premiazioni sono intervenuti Simone Capaldini in rappresentanza dell'Ente Giostra e il nostro presidente Gianluca Mazzocchio, distribuendo le medaglie ai primi classificati e la targa che solitamente viene donata alla sede del rione vincente in ricordo della manifestazione e del risultato ottenuto.

Risultati staffetta del Piccolo Popolano -          - Prestazioni Individuali - 

Risultati Staffetta del Popolano -          - Prestazioni Individuali -

Albo d'Oro -         - Foto -

Galleria Fotografica

Galleria Video

Storico Foto a tutto febbraio 2016

Codice Fiscale

Mezza Maratona Città di Foligno

20.10.2019



Link:
Informazioni della Manifestazione

Prossimi Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
23
24
25
26
27
28
29
30

Official Sponsor

Storico Asal Foligno